LA SCINTILLA LATENTE

LA SCINTILLA LATENTE

La scintilla latente
Agostino Bergamaschi e Barbara De Vivi
a cura di Carlo Sala

Sabato 9 marzo alle ore 18.00, TRA Treviso Ricerca Arte inaugura la mostra di Agostino Bergamaschi e Barbara De Vivi presso la propria sede al Piano Nobile di Ca’ dei Ricchi.

La mostra ragiona sulla relazione tra iconografia antica e contemporanea e sulla creazione artistica intesa come un’epifania visiva. Questo rapporto fa emergere immagini, suggestioni e istanze latenti provenienti dalla storia e dalla memoria personale degli artisti. Un’attitudine comune tra i due autori, che ha permesso di progettare un dialogo serrato tra le sculture dell’artista milanese e i dipinti della pittrice veneziana.

I lavori di Agostino Bergamaschi (Milano, 1990) sembrano dare sintesi nelle loro forme ad accadimenti dilatati nel tempo e nello spazio per creare dei nuovi immaginari, sculture che cristallizzano in sé una tensione tra passato e presente.

I dipinti di Barbara De Vivi (Venezia, 1992) intrecciano motivi iconografici della storia dell’arte e vissuto personale in un rapporto dialettico tra presente e passato; all’interno della tela si fondono (e confondono) immagini contemporanee con storie ancestrali, richiami alla grande pittura rinascimentale e barocca con oggetti comuni, utilizzando il mito come uno strumento di comprensione dell’oggi e della propria vita.

La mostra sarà visibile fino al 5 maggio 2019; per l’occasione è stato realizzato un catalogo edito da TRA Treviso Ricerca Arte, progetto grafico Multiplo, con testo critico di Carlo Sala e un’intervista agli autori di Alessandra Maccari.

INFO MOSTRA

La scintilla latente
mostra di Agostino Bergamaschi e Barbara De Vivi
a cura di Carlo Sala
Inaugurazione sabato 9 marzo, ore 18.00.

9.3 – 5.5.2019
Orari apertura: martedì – sabato 10:00-13:00 / 15.00-19.00;
domenica 15.00-19.00.
21/04 chiuso, 25/04 e 01/05 solo pomeriggio.
Ingresso libero

DOWNLOAD
Comunicato stampa
Invito