Titolo

Testo slogan

.
INCONTRART

 

Incontri sull'arte contemporanea.


o.m. video art



 


 

 




 






Appuntamenti passati

 

MERCOLEDì 12.07 ore 20.45

Presentazione del volume Essere Corpo
con il curatore Tancredi Artico

in collaborazione con IoDeposito e nell'ambito del programma #BSideWar

Il ruolo del corpo tra letteratura e storia nella prima guerra mondiale viene indagato nel volume, composto da sedici saggi che forniscono una panoramica sul valore testimoniale del corpo, assumendolo come oggetto di studio e come voce autentica della memoria, per sondare l'esperienza del corpo nella Grande Guerra.

 

MERCOLEDì 5.07 ore 20.45

Video Art Night - Video artiste contemporanee e l'esperienza della guerra

con l'artista Vanessa Gageos

in collaborazione con IoDeposito, nell'ambito del programma #BSideWar


La presentazione tratterà opere video di artiste che hanno elaborato i temi della memoria e del conflitto, affrontandoli con un approccio materico, legato alla vita e agli elementi primordiali. In proiezione, i video Black Hole di Vanessa Gageos (Romania), Burning Eyes di Nathalie Vanheule (Belgio), Conflict di Victoria Lucas (Inghilterra) e Tales of the Mothertongue di Estabrak Al Ansari (Oman).


 

MERCOLEDI 03.05 ore 20.30

Incontro con Raimond Wouda, Céline Clanet e Jan Stradtmann.
Modera Gianpaolo Arena


1KM è un’iniziativa unica nel suo genere, un progetto culturale collaborativo che ha coinvolto per un anno un’agenzia di comunicazione, una società che lavora nel campo dell’Information Technology, uno dei più importanti magazine di fotografia contemporanea e tre fotografi internazionali.




MERCOLEDI 12.04 ore 20.45

Joseph Beuys: Fluxus e la controcultura

a cura di Carlo Sala

Negli anni Sessanta in Europa e Stati Uniti accanto a quella ufficiale è nata una controcultura che ha sollevato temi di carattere sociale e politico. Fluxus è stato il movimento più radicale opponendosi al mercato e innovando il linguaggio artistico mediante le performance, composizioni e video di Yoko Ono, George Maciunas e Nam June Paik. Tra i suoi protagonisti Joseph Beuys, artista e intellettuale, è stato una tale figura carismatica tanto da essere ribattezzato "lo sciamano dell'arte".


 

MERCOLEDI 22.03 ore 20.45 

Andy Warhol: il cantore della società di massa
a cura di Carlo Sala

Gli anni Sessanta hanno visto l'affermarsi negli Stati Uniti di una nuova tendenza, la Pop Art, che ha raccontato la società del tempo riprendendo le immagini della cultura di massa: dalla pubblicità al cinema fino al fumetto. Figura centrale è stata Andy Warhol, pittore, regista e promotore della Factory che diverrà uno dei punti di riferimento della cultura newyorchese e internazionale unendo arti visive, musica e performance. 

 

 

 

MERCOLEDI 22.02 ore 20.45 

Jackson Pollock: pulsioni astratte

a cura di Carlo Sala

 

Terminata la seconda guerra mondiale si assiste a livello internazionale ad una grande rinascita dell'arte all'insegna dell'astrazione. Uno dei maggiori protagonisti è Jackson Pollock: esponente dell'action painting americana ha rinnovato il concetto stesso di pittura attraverso le sue rivoluzionarie tele realizzate con la tecnica del dripping, la sgocciolatura del colore. Un decennio, i Cinquanta, che hanno visto anche un grande fermento in Europa con l'avvento della pittura informale.



 

MERCOLEDI  8.03 ore 20.45

Francis Bacon: l'umanità tormentata
a cura di Carlo Sala

Gli anni Cinquanta hanno portato alla ribalta una serie di grandi pittori figurativi che hanno indagato nel profondo l'animo umano. Tra questi l'irlandese Francis Bacon, celebre per ritratti e citazioni di opere del passato dove ha trasfigurato e contorto le anatomie creando delle presenze cariche di angoscia e tormento. Anni che hanno visto emergere anche altre importanti figure "solitarie" come Balthus e Lucian Freud.

_________

 

 




 






----- Anni precedenti